L’Arte della trasformazione


  15 e 16 Ottobre 2011


Workshop di Teatroterapia e Ricerca
Liv. Principanti – intermedio

Quando l’attore è chiamato a recitare un personaggio di sesso opposto al suo, spesso utilizza tecniche di travestitismo, si camuffa in modo prevedibile ed interpreta una brutta copia dei suoi concetti di “maschile” e “femminile”. Questo laboratorio intensivo è nato nel 2004 per insegnare agli allievi-attori l’arte del Trasformismo, un linguaggio artistico accurato ed incredibilmente efficace perché garantisce un processo scenico reale. Ci si trasforma quindi in uomini (se si è donne) e in donne (se si è uomini) partendo dai sentimenti, dalle relazioni e dai desideri del personaggio… Col tempo queste tecniche si sono rivelate un ottimo spazio di ricerca per tutti coloro che desiderano conoscersi meglio, comprendere a fondo le proprie dinamiche relazionali e guardarsi attraverso i copioni interiori dell’essere uomo e dell’essere donna, in una dimensione unica di gioia e di condivisione.

Programma :

  • elementi d’improvvisazione (singolo, coppia e gruppo)
  • training attorale (voce, gesto e movimento) dedicato alle polarità (yin e yang)
  • intervista all’uomo e alla donna interiori
  • dialogo e drammatizzazione
  • meditazioni attive e condivisione

Sempre lo stesso tipo di partner…gli stessi problemi sul lavoro, le stesse relazioni difficili…forse è il caso di domandarci come stanno le nostre polarità interiori: l’uomo e la donna che vivono dentro di noi, e che si esprimono profondamente solo imparando ad integrarsi nella nostra quotidianità…

Ma cosa succede se, per esempio, il nostro uomo non lascia spazio al nostro essere femminile? Come facciamo ad arricchire quel dialogo interiore che permette alle nostre identità di sentirsi libere, realizzate e complete? Queste domande aprono il sipario sullo strumento artistico più potente e versatile che conosciamo : Il teatro!

Niente travestimenti dunque: saremo uomini e donne, reali e totali alla ricerca della nostra identità femminile e maschile, dimenticandoci quello che la società, la famiglia e gli altri condizionamenti ci hanno fatto credere fossero i concetti di “femminilità” e “mascolinità”. Via libera alla sperimentazione, al gioco, alle prove, al trucco e al ritmo di un matrimonio che verrà celebrato sulla scena….tu donna e tu uomo…uniti in un solo corpo.

Finalmente!


Condotto da: Tamara De Vecchi
Costo: € 200 ,00 ( Iva esclusa)

promozioni nonchiamateciattori Per le iscrizioni entro il 20 Settembre 2011 sconto del 20% sulla quota. € 160 ,00

Per informazioni ed iscrizioni contatta la segreteria dal lunedì al venerdì dalle h 18 alle h 21 02.83241452 – 3494207755

Seminario intensivo valido per il conseguimento dei crediti formativi per i Teatroterapisti